fbpx

[:it]RIPARTIAMO IN SICUREZZA!! IL 21 E 28 AGOSTO ARRIVA “RUN IN THE SEA” PER TORNARE A CORRERE[:en]LET’S START SAFELY !! “RUN IN THE SEA” ARRIVES ON 21 AND 28 AUGUST TO RUN AGAIN[:]

[:it]RIPARTIAMO IN SICUREZZA!! IL 21 E 28 AGOSTO ARRIVA “RUN IN THE SEA” PER TORNARE A CORRERE[:en]LET’S START SAFELY !! “RUN IN THE SEA” ARRIVES ON 21 AND 28 AUGUST TO RUN AGAIN[:]

[:it]

Il desiderio di tornare a correre una manifestazione organizzata e strutturata è grandissimo e tutti i runner non perdono occasione per sottolinearlo. Proprio per assecondare questo voglia di sport e di socialità, Ravenna Runners Club, associazione nota per l’organizzazione della Maratona di Ravenna Città d’Arte, lancia una nuova iniziativa in programma per la seconda metà del mese di Agosto. Due date, Venerdì 21 e 28 Agosto, e un nome unico: “Run in the Sea”. Due eventi e due location legati da una serie di caratteristiche simili e accumunati da un solo ed unico obiettivo: ripartire in sicurezza nel rispetto delle normative contro la diffusione del Covid-19.

“Run in the Sea” sarà questo: la corsa, l’aria aperta, il sole e il mare. Ma soprattutto il ritorno a quegli eventi di socializzazione che da mesi mancano a tutti coloro che amano condividere le proprie esperienze e le proprie emozioni con amici e appassionati di attività all’aria aperta.

Venerdì 21 Agosto a fare da scenario all’iniziativa sarà la Darsena di Città di Ravenna, con partenza alle ore 18.30 dall’area antistante l’Autorità Portuale dove è posto il Moro di Venezia e percorso di 3,6 km. Venerdì 28 Agosto invece appuntamento alla Diga Foranea Nord “Cavalcoli” di Porto Corsini, anche in questo caso con partenza alle 18.30 dall’inizio della diga stessa e lunghezza della prova fissata a 5 km. In entrambi i casi si tratterà di una gara a cronometro con iscrizione limitata a duecento atleti per rispettare le linee guida della Fidal Emilia-Romagna.

“Siamo contenti di poter finalmente assecondare – dice Stefano Righini, presidente di Ravenna Runners Club Asd – un desiderio che i runner esprimevano ormai da tempo. Lo faremo rispettando nei minimi particolari e con la massima attenzione tutte le disposizioni della autorità competenti perché il divertimento, ma anche la tutela della salute degli iscritti, è da sempre un nostro fine. Stiamo seguendo con massimo scrupolo tutti i dettagli per garantire un’organizzazione che rispetti le indicazioni contro la diffusione del Coronavirus, pronti a recepire le informazioni e le direttive che quotidianamente, da oggi alle date previste, ci verranno fornite dai referenti incaricati. Ripartiamo, e di questo ne siamo felicissimi, ma siamo perfettamente consapevoli che lo dobbiamo fare in massima sicurezza”.

Nel frattempo, oltre all’organizzazione delle due data di “Run in the Sea”, Ravenna Runner Club sta operando per predisporre anche la seconda edizione di “Ravenna Park Race” in calendario il prossimo 13 Settembre con partenza anche quest’anno da Casal Borsetti e percorso nella splendida cornice del Parco del Delta del Po.

Per info e iscrizioni:

? RUN IN THE SEA 2020 ?

 

 [:en]

The desire to return to running an organized and structured event is very great and all runners never miss an opportunity to underline it. Just to satisfy this desire for sport and sociability, Ravenna Runners Club, an association known for the organization of the Ravenna Marathon City of Art, launches a new initiative scheduled for the second half of August. Two dates, Friday 21 and 28 August, and a unique name: “Run in the Sea“. Two events and two locations linked by a series of similar characteristics and united by one and only goal: to start safely in compliance with the regulations against the spread of Covid-19.

“Run in the Sea” will be this: running, the outdoors, the sun and the sea. But above all, the return to those socialization events that for months have been missing for all those who love to share their experiences and emotions with friends and fans of outdoor activities.

On Friday 21 August, the initiative will be the Darsena of the City of Ravenna, departing at 18.30 from the area in front of the Port Authority where the Moro di Venezia is located and a 3.6 km route. Friday, August 28th, instead, appointment at the “Cavalcoli” North Breakwater of Porto Corsini, also in this case with departure at 18.30 from the beginning of the dam and length of the test set at 5 km. In both cases it will be a time trial with a registration limited to 200 athletes to comply with the guidelines of the Fidal Emilia-Romagna.

“We are happy to finally be able to satisfy – says Stefano Righini, president of Ravenna Runners Club Asd – a desire that runners have been expressing for some time now. We will do so by respecting all the provisions of the competent authorities in the smallest details and with the utmost attention because fun, but also the protection of the health of members, has always been our aim. We are scrupulously following all the details to ensure an organization that respects the indications against the spread of Coronavirus, ready to implement the information and directives that will be provided to us daily by today on the scheduled dates. We start again, and we are very happy about this, but we are perfectly aware that we must do it in maximum safety “.

In the meantime, in addition to the organization of the two dates of “Run in the Sea”, Ravenna Runner Club is also working to prepare the second edition of “Ravenna Park Race” scheduled for next September 13 with departure also from Casal Borsetti this year and path in the splendid setting of the Po Delta Park.

July 29, 2020

[:]

facebook
instagram
twitter
pinterest
youtube
Chinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianPortugueseRussianSpanish